Top

Muoversi su internet per prenotare un alloggio non è sempre così semplice. Personalmente solo un paio di volte mi sono affidata ad una agenzia, perchè ho sempre preferito fare ricerche approfondite sugli alloggi e la zona e poi perchè fondamentalmente mi è sempre piaciuto pianificare e organizzare.

Lo facevo già all’era in cui internet non era così invaso da siti di prenotazione come booking o airbnb ma solo alcune strutture erano già presenti online. All’epoca era ancora più dura, perchè cercavo su google aprendo il sito di ogni struttura trovata.

Oggi per chi come me è cresciuta a pane e internet, risulta più facile l’organizzazione. Se solo ripenso alle mappe cartacee che stampavo per arrivare a destinazione e verificare le distanze.

Per chi invece è ancora a caro amico con l’approccio a internet, vi propongo delle linee guida e alcuni siti utili dove confrontare i prezzi degli alloggi e trovare quello più adatto alle vostre esigenze.

Qui sotto una lista di siti dove iniziare la ricerca.

Booking

Forse una delle piattaforme più usate dell’ultimo periodo. E’ possibile cercare alloggi, voli , noleggi auto ed è possibile registrare la propria stuttura. Una delle cose che si può apprezzare maggiormente di Booking, è la possibilità di pagare tutto al momento dell’arrivo alla struttura e nella maggior parte dei casi quando si effettua la prenotazione online non è necessaria la carta di credito. Certe strutture permettono di scegliere tra il pagamento immediato senza possibilità di cancellazione, proponendo prezzi più vantaggiosi. Con booking è possibile cancellare gratuitamente entro i termini di cancellazione previsti, che possono essere diversi da struttura a struttura. Ci sono alcune opzioni che permettono la cancellazione anche due giorni prima della partenza.

Per accaparrarsi la tariffa più economica si deve necessariamente acquistare una camera senza cancellazione gratuita. Quelle con cancellazione gratuita hanno un prezzo maggiorato.

Un piccolo trucchetto per avere la tariffa più economica usufruendo della cancellazione gratuita, è quello di prenotare con largo anticipo una camera con questa modalità, e qualche giorno prima, quando siete sicuri di partire, cancellate la prenotazione e prenotate la camera senza cancellazione gratuita, risparmierete anche fino a 20 euro a notte.

Alla piattaforma si accede tramite il sito www.booking.com e si procede alla registrazione utente. Consiglio la registrazione per vari motivi:

  1. Avete la possibilità di creare delle liste dove salvare i vostri preferiti e fare un confronto di prezzo inserendo le date nella lista;
  2. Mano a mano che effettuerete viaggi prenotati tramite booking avete la possibilità di crescere come utente e avere sconti personalizzati;
  3. E’ possibile memorizzare i vostri dati e il metodo di pagamento per renderlo veloce e sicuro anche da cellulare; (Consiglio di usare sempre paypal).
  4. Dopo la prenotazione è possibile visualizzare tramite app sul vostro cellulare;

Su booking, è possibile ricercare scegliendo la tipologia di filtro e in base a quello andare a scremare i risultati. Ad esempio, se voglio cercare un hotel a 4 stelle che abbia la cancellazione gratuita, posso inserire i filtri di lato spuntando le caselle per avere una lista degli alloggi che più preferisco,

Il set di risultati verrà visualizzato con le informazioni relative, come ad esempio la posizione in base alle recensioni, le recensioni di chi ha già alloggiato per farvi una idea della struttura e di chi la gestisce. Viene visualizzata una piccola descrizione e il link alla descrizione approfondita dove potete visionare i servizi offerti, le camere disponibili, a modalità di pagamento e altre informazioni utili per poi procedere alla prenotazione.

Io personalmente, lo uso moltissimo per prenotare alloggi, creando le liste che mi permettono di mantenere nel tempo gli hotel scelti e verificare l’andamento dei prezzi nei vari periodi dell’anno, scegliendo così il momento più economico per prenotare. Oppure se voglio andare in quel determinato periodo e luogo uso il trucchetto spiegato prima.

Su booking è possibile anche prenotare voli, esperienze, taxi da e per aeroporto e noleggiare auto. Vengono pubblicate periodicamente offerte e ci sono molti articoli da prendere come spunto per i viaggi. E’ possibile ordinare i risultati in base al costo, alle recensioni e le scelte top di booking.

E’ possibile visionare i risultati, oltre che nella lista anche sulla mappa, per avere un’idea più chiara della posizione geografica.

Le recensioni di booking mi sembrano sempre “buone” o fin troppo tutte “buone”, così utilizzo un altro strumento sul quale trovo riscontri più veritieri. Di Tripadvisor ne parlerò qui.

EXPEDIA

Un altro sito su cui ho spesso prenotato, è expedia, anch’esso come il precedente, ha la possibilità di filtrare risultati e avere la cancellazione gratuita sulla maggior parte degli alloggi. Tramite Expedia è possibile prenotare e progettare una vacanza in ogni suo aspetto. Infatti dal portale è possibile consultare e prenotare hotel, volo, volo + hotel, noleggio auto e addirittura i pacchetti vacanza.

Funziona esattamente come booking ma confrontando i vari alloggi, che spesso condividono, expedia ha prezzi sempre più alti di booking.

AIRBNB

Altra piattaforma di prenotazione alloggi, per lo più appartamenti, case, b&b, alloggi particolari, ed esperienze. Ci si iscrive al sito, usufruendo dello Sconto Prima Iscrizione, e si inizia la ricerca. Oppure come per le altre piattaforme è possibile iscrivere la propria struttura. Il sito è www.airbnb.it . Airbnb è disponibile in oltre 191 Paesi. Hanno un servizio di assistenza attivo 24 ore su 24 disponibile in 11 lingue. Il servizio clienti di Airbnb sembra essere fidato e pronto a risolvere problemi. Le Condizioni di Rimborso coprono molti problemi di viaggio, offrendo soluzioni come la prenotazione di un nuovo alloggio o il rimborso. Non sempre ci sono le clausole per la cancellazione gratuita.

A differenza delle altre piattaforme, sulle quali puoi ordinare i risultati, su airbnb puoi anche inserire la fascia di prezzo che intendi spendere.

Ci si muove sulla mappa interattiva per valutare le strutture filtrate dal sito con i parametri da voi inseriti.

Anche qui si leggono le recensioni dei precedenti ospiti (bisogna fidarsi perchè su Tripadvisor non troverete queste strutture) dopodiché, una volta trovato l’alloggio che vi interessa, contattate gli host con l’apposito modulo nella pagina della struttura. Tutto passa attraverso Airbnb, comunicazioni, pagamenti, controlli.

Potete pagare anche con Postepay e, l’intero importo, lo versate all’atto della prenotazione ma Airbnb pagherà l’host solo 24 ore dopo il vostro check-in. Una piccola precauzione nel caso in cui l’host non avesse messo una struttura reale.

La particolarità di AirBNB è che, anche l’host della struttura dove avete alloggerete, può recensirvi, quindi ….. fate i bravi :). Perché, in fondo, se è vero che noi possiamo essere preoccupati dall’idea di soggiornare “in casa di sconosciuti”, allo stesso modo ricordiamoci che, per l’host, anche noi siamo sconosciuti cui loro aprono le porte di casa!

La ricerca non è proprio semplice, ho notato che i risultati non sono fedelissimi a quanto cercato. Non è possibile filtrare zona e tipo di alloggio (particolare come casa sull’albero) nello stesso momento. E’ preferibile iscriversi ad Expedia per la sua raccolta punti, Expedia Rewards. Accumulando punti ad ogni viaggio potrai spenderli a quello successivo. Inoltre ci sono molti sconti direttamente sulla prenotazione.

Da qualche tempo è nata la sezione Airbnb Plus , con una selezione di case che offrono la massima qualità e host con ottime recensioni. Ti basterà controllare che sia presente il badge PLUS.

E’ presente anche la sezione Luxury con una selezione di alloggi di alto livello, alloggi davvero straordinari in tutto il mondo.

E’ stata introdotta una app solo per offerte last minute hotel, andando su questo link potrete scaricare l’app sia per android che ios.

TRIVAGO

A differenza degli altri siti, Trivago è un motore di ricerca che confronta le offerte per gli hotel provenienti da centinaia di siti Web, permettendo di trovare in pochissimo tempo le soluzioni economicamente più vantaggiose. Se utilizzate google è simile ma ricerca alloggi 🙂

Digitando il nome della località in cui desiderate alloggiare, esempio Roma, vi verranno suggerite località, hotel ed esperienze.

Una volta inserito il desiderata, le date e il numero di persone è possibile fare la ricerca. Anche qui è possibile visionare i risultati tramite lista o direttamente su mappa. Potete filtrare per prezzo a notte, per tipo di sistemazione, posizione, valutazione, e per servizi offerti.

Come per gli altri siti i risultati delle offerte Trivago possono essere ordinati per:

  • valutazione e consigliati
  • prezzo e consigliati
  • distanza e consigliati
  • valutazione
  • prezzo
  • distanza.

Nella lista dei risultati potete già verificare e scegleire l’offerta più conveniente. Cliccando su ogni risultato verrete reindirizzati al portale di prenotazione, dove leggere la descrizione, recensioni insomma verrete reindirizzati in portali come booking, hotels,com, sito diretto dell’Hotel, Agoda e tanti altri.

In sostanza Trivago aiuta solo a districarsi tra i vari portali di prenotazione hotel, rimandando poi al portale stesso per l’acquisto.

error: Content is protected !!