Top
All’interno del Parco Walt Disney Studios potrete scoprire il mondo incantato del cinema e della televisione. Il parco è composto da quatro aree tematiche.

Il parco Walt Disney Studios essendo di dimensioni ridotte rispetto al parco Disneyland Paris e con un numero inferiore di attrazioni, dispone di diversi set con effetti audio, di un backstage di produzione, che permettono ai visitatori di vivere da protagonisti l’esperienza del “dietro le quinte” dell’animazione e dei film.

LE ATTRAZIONI DEL WALT DISNEY STUDIOS

Il parco Walt Disney Studios è diviso in 4 aree tematiche: Front Lot, Toon Studios, Production Courtyard, Backlot

Front Lot

Si trova all’ingresso del parco ed ospita i negozi e servizi principali. All’entrata c’è la bellissima fontana dedicata a Topolino Apprendista Stregone dal film Fantasia. In lontananza sulla sinistra potrai anche vedere la torre dell’acqua chiamata Earfell Tower, con le inconfondibili orecchie di Topolino, simbolo di questo Parco.

Si può scoprire il mondo dell’animazione in “Art of Disney Animation”: nella zona vicina all’uscita c’è una sala dove i disegnatori Disney in determinati orari  insegnano a disegnare i personaggi Disney a grandi e piccini.

Toon Studio

È l’area tematica che si trova a destra nel parco, che si ispira ai classici Disney e Pixar. Difficile dire quali attrazioni non bisogna perdere, perché sono tutte molto belle! Crush’s Coaster, Cars Quatre Roues Rallye, Aladdin, Ratatouille e tutta l’area dedicata a Toy Story.

Production Courtyard

Guardando sulla mappa, da prendere all’ingresso del parco, l’area Production Courtyard si trova ad ovest, subito a sinistra dopo essere usciti dal Disney Studio 1. È l’area dedicata alla produzione dei film di Hollywood e ai set cinematografici. Assolutamente da non perdere la The Twilight Zone Tower of Terror e Cinémagique.

Backlot

È l’area tematica dedicata agli effetti speciali e al dietro le quinte, posizionata nella parte nord-ovest del Parco. Montagna russa da provare: Rock ‘n’ Roller Coaster Starring Aerosmith. Spettacolo da non perdere: Moteurs… Action! Stunt Show Spectacular


INFORMAZIONI UTILI

I parchi Disney sono aperti in ogni giorno dell’anno, quindi anche il 24 e 25 dicembre, il 31 dicembre e il 1° gennaio, il 1° maggio e il 14 luglio, giorni di chiusura invece per la gran parte delle attrazioni parigine. Per questa ragione l’affluenza di visitatori ai parchi in queste festività è particolarmente intensa, i prezzi dei biglietti sono più cari ed è più possibile il verificarsi di file alle attrazioni. 
Il parco è stato eccezionalmente chiuso al pubblico soltanto in due occasioni dalla sua apertura: nel dicembre 1999 a causa di un violentissimo tornado, e dal 14 al 17 novembre 2015, per ben 4 giorni consecutivi, per commemorare le vittime degli attentati del 13 novembre a Parigi.

Gli orari di apertura dei parchi Disney non sono fissi ma sempre variabili, in funzione del giorno e della stagionalità. Questi orari sono comunicati esclusivamente sul sito ufficiale Disneyland Paris con al massimo 3 mesi di anticipo. In linea generale, d’estate il parco osserva orari di apertura molto prolungati fino alle 23:00 e d’inverno chiude intorno alle ore 20:00.

Il Parco Walt Disney Studios chiude quasi sempre 1 o 2 ore prima del Parco Disneyland. Vi ricordiamo che alla chiusura del Parco Disneyland ha luogo lo spettacolo Disney Illuminations ( ex Disney Dreams).

Cos’è l’Extra Magic Time?
E’ un ottimo metodo per beneficiare di magia in più durante la tua vacanza. Ogni giorno si ha la possibilità di accedere al parco prima degli altri visitatori. Si può incontrare i Personaggi Disney e scattare fotografie insieme a loro. Per ottenere questo si deve soggiornare negli Hotel Disney o se sei in possesso di un passaporto annuale Magic Plus o Infinity.

APP UTILI

Potete scaricare una apposita APP con tutte le Informazioni sul parco. Trovate gli orari dei parcheggi, le sfilate e degli spettacoli, oltre alle informazioni sui tempi di attesa e all’accesso per i disabili. Con l’app ufficiale e gratuita di Disneyland Paris è possibile consultare gli orari dei parchi e degli spettacoli e scoprire i tempi di attesa di tutte le attrazioni.

L’app Lineberty è utile per prenotare i Meet & Greet, senza dover attendere ore in fila. I Meet & Greet sono gli incontri ravvicinati con i Personaggi Disney.

IMPORTANTI NOVITÀ POST COVID

Disneyland ha annunciato una riapertura graduale a partire dal 15 Luglio 2020,  dei due parchi tematici e di due alberghi Disney, nonchè del Disney Village. Questa apertura comporterà misure sanitarie e di sicurezza rinforzate sia per gli Ospiti che per i Cast Members. Le presenze nei  Parchi saranno molto limitate nel rispetto delle indicazioni del governo francese. Disneyland Paris gestirà le presenze attraverso una nuova piattaforma di registrazione online, disponibile a partire dai primi di luglio, che aiuterà a gestire l’affluenza all’interno dei Parchi secondo disponibilità.

Foto di WolreChris da Pixabay

AREA SOSTA CAMPER

Disneyland è ben attrezzata per ospitare campertisti e viaggiatori in camper. Il parco possiede una grande area di sosta attrezzata per camper (camping-cars) che si trova vicino al parcheggio principale delle autovetture. Per i camper il costo del parcheggio giornaliero è abbastanza caro, 35/45€ (a seconda della stagione), con riduzione se arrivi dopo le 16.00. Il settore ha la lettera P di “Pinocchio“.
Il settore del parcheggio destinato ai camper è purtroppo il più lontano. Considera un km circa per raggiungere l’ entrata, almeno 10 minuti a piedi, anche se una parte del percorso è su tapis roulant e al coperto.

Trattandosi di un’ area inglobata nel parcheggio Disneyland, potrai raggiungere facilmente e a piedi i due parchi, ma anche il resto del complesso, ovvero:
– il Disney Village, l’ area dei negozi e ristoranti Disney, aperta a tutti e gratuitamente fino a tarda notte.
– la stazione del treno RER che in due minuti (circa 2€ a tratta) ti porta a Val d’ Europe (la fermata successiva in direzione Parigi) dove trovi un enorme centro commerciale con supermercato Auchan e ristoranti.
– la possibilità di raggiungere Parigi in circa 30/40 minuti di treno RER, o con il TGV.

All’ interno della stazione RER c’è un piccolo market Petit Casino (5.30-22.00 lu-sa, do7-22) dove si possono acquistare comprare baguette, sandwich, piatti precotti, croissant, acqua, bibite, biscotti a prezzi “umani”.

Un distributore di carburanti è presente appena usciti dal parcheggio. Ce ne è uno più economico all’ interno del parcheggio del centro commerciale Val d’ Europe, ma fate attenzione che alcune entrate hanno il portale con limitazione altezza di 2.10 metri.

All’ interno dell’area parcheggio camper si trovano:
– bagni con wc e docce con acqua calda senza limiti,
– distributori automatici,
– un ristorante (non sempre aperto e si dice esclusivo per gli autisti).

All’ esterno, sul lato esposto verso sud, si trovano:
– 3 corsie per lo scarico delle acque nere e grigie, Un ulteriore carico/scarico si trova all’ interno del distributore di carburanti che trovi subito dopo l’ uscita del parcheggio.
– fontanelle (senza filettatura) per il rifornimento di acqua potabile (potrebbero non essere disponibili in inverno col gelo),
– punti raccolta dei rifiuti (differenziati).

Non ci sono torrette per la corrente nè allaccio diretto all’ acqua.
Non è consentito campeggiare, ovvero lasciare sedie e altri oggetti all’ esterno, allungare la veranda, lo scalino, etc. Tuttavia sopratutto la sera, in estate, c’ è un po’ di tolleranza.
Da regolamento non sarebbe consentito l’ uso del gruppo elettrogeno, nè stazionare con il motore acceso. Capita però che altri lo facciano.
Non ci sono zone all’ ombra e l’ area non è illuminata dai lampioni .
Il parcheggio e l’ area di sosta camper non sono custoditi, tuttavia gira la vigilanza ogni tanto.
La notte alcuni veicoli un po’ rumorosi si occupano di pulire tutto il parcheggio.

Tieni sempre a mente che chi dorme nel proprio camper non è proprio benvoluto da Dinseyland, dato che non alloggia nei “loro” hotel e probabilmente non mangia nei “loro” ristoranti o chioschi. Quindi non aspettatevi trattamenti di favore.

Foto di Aline Dassel da Pixabay

COME ARRIVARE

Disneyland Paris si trova a soli 35 minuti da Parigi, in zona Marne la Vallée Chessy. Arrivati a Parigi si può prendere il treno della RER linea A in direzione Marne la Vallée/Chessy e scendere al capolinea Disneyland Paris. Il viaggio dura circa 40 minuti. Il biglietto RER andata e ritorno costa 15,50 € per adulto, mentre i bambini dai 4 ai 9 anni pagano 7,50 €. Navetta gratuita

La navetta gratuita offerta da Disneyland Paris ferma in tutti gli Hotel Disney, ad eccezione del Disney’s Davy Crockett Ranch, il Golf Disneyland e Disneyland Hotel. Partenza ogni 12 minuti tutti i giorni dalle 6.30 alle 23.00

error: Content is protected !!