Top

Se desiderate trascorrere una giornata alternativa in un luogo termale, non tanto lontano dal borgo di Saturnia si trovano le terme libere, meta di visitatori del luogo e da altre parti d’Italia. Le acque sulfuree che sgorgano dal sottosuolo con una portata di 800 litri al secondo ed una temperatura costante di 37 gradi (98.6°F), erano conosciute già ai tempi degli Etruschi.

Oltre che nel centro termale, è possibile beneficiare di queste acque gratuitamente alle Cascate del Mulino, sempre aperte anche di notte, che si trovano circa tre chilometri prima di arrivare al borgo di Saturnia.

Le cascate si individuano facilmente anche grazie alla suggestiva nuvola di vapore che perennemente accompagna il paesaggio , trasformandolo in una sorta di luogo incantato. L’acqua termale di Saturnia arriva dalle viscere del Monte Amiata, un antico vulcano.

La sorgente va anche ad alimentare un torrente naturale, che vicino ad un vecchio mulino si riversa in piscine naturali di pietra di travertino, che danno al sito un fascino unico. Questa serie di piscine naturali di acqua calda, conosciute anche come  Cascate del Gorello, sono una delle attrazioni principali della campagna Toscana.

L’acqua ha effetti benefici sui disturbi respiratori, sui problemi della pelle e sulla circolazione. Molte persone periodicamente soggiornano in zona per andare a beneficiare delle terme tutto l’anno.


Il miglior periodo di visita non esiste, le cascate sono sempre affollate. Unica chanche è sicuramente di vistarle la mattina presto o al tramonto e di scegliere la primavera e l’autunno. Questi sono sicuramente i momenti migliori per una visita in cui potrai goderti al meglio l’esperienza.

Il parcheggio gratuito vicino al sito ma spesso affollato e viene chiuso. Il parcheggio non è custodito, quindi consigliamo la massima attenzione con i tuoi valori personali. 

Oggi Saturnia non offre solo le terme, ma anche paesaggi incontaminati e suggestive aree archeologiche nelle vicinanze. Inoltre, sono situate vicino a città affascinanti come Pitigliano, Sorano e Sovana e a mete come il Lago di Bolsena e la bellissima penisola dell’Argentario.

Info utili

Località Piane del Mulino – Saturnia (GR)
Cell. 338 3069971 – 333 9344260 – 339 8170700
www.alvearedelpinzi.com/

Area sosta camper

L’area sosta camper dei Pinzi si trova a circa 1km dalle Cascate del Mulino e sono collegate dalla pista ciclabile e marciapiede che costeggia la strada. Fattibile sia a piedi che in bicicletta. L’area è molto grande e dotata di tutti i servizi. L’offerta dei servizi è ampia: toilette, docce, lavatrice, servizi per i disabili, bar tabacchi, parco giochi, spazio barbeque, e sopratutto un servizio navetta gratuito. La sosta si paga 14 euro al giorno più 2 di luce. I cani sono ammessi.

Nei Dintorni

Grosseto

Massa Marittima

Orbetello

Capalbio

Montemerano

Manciano

Pitigliano

Parco della Maremma

Scarica l’app di camperinfinityAPP

Come arrivare

Uscita SS Grosseto, seguire indicazioni Scanzano Saturnia. Da Roma uscita Montalto di castro e seguire per Manciano Saturnia.

Vuoi vedere altri tour in camper clicca qui.

error: Content is protected !!