Top

Nel nostro ultimo viaggio in Florida, decidiamo che oltre a tornare ai parchi divertimento ad Orlando per nostro figlio, stavolta dobbiamo assolutamente vedere il KSC sede della NASA. Il centro spaziale NASA degli Stati UnitiKennedy Space Center, si trova a Cape Canaveral, in Florida, a solo un’ora di viaggio dai bellissimi parchi a tema di Orlando. Nato come base NASA nel 1949, il Kennedy Space Center è una struttura di volo spaziale ancora attiva, da qui sono stati lanciati i razzi per le missioni lunari, tutti gli Space Shuttle e alcuni pezzi della Stazione Spaziale Internazionale, oltre che a numerosi satelliti e sonde spaziali. Tutti i lanci vengono ora controllati dalla base NASA di Houston in Texas (USA).

Il Johnson Space Center (JSC) è nato nel 1961 con il nome di Manned Spacecraft Center. La base, la cui costruzione ha impiegato 2 anni, è stata rinominata nel 1973 in onore del defunto presidente Lyndon B. Johnson.

ECCOCI ARRIVATI

E’ un sogno che mio marito aveva nel cassetto e così incastrando le varie tappe decisi che il giorno del suo compleanno dovevamo andarci assolutamente.

Fu proprio da qui che nel 1969 partì l’Apollo 11, direzione Luna e proprio in questo centro ancora vengono conservati tutti i cimeli originali delle varie missioni.

Come tutti sapete si trova in una sorta di isoletta Merritt Island National Wildlife Refuge, una zona splendidamente incontaminata.

Intorno vedrete solamente paludi, canali e isolette che compongono un’oasi naturale protetta: venne scelta questa zona proprio per garantire la giusta distanza dai centri abitati per questioni di sicurezza. Noi visitandolo in mezzo la settimana e in Novembre non abbiamo avuto problemi di file o affollamento.

La visita interattiva prosegue con Module, un modulo lunare a grandezza naturale, e con una serie di esperienze che vi faranno sentire dei veri astronauti.

Ci sono  il mini corso per imparare a pilotare una navicella spaziale e l’esplorazione della stazione spaziale, il simulatore del lancio dello shuttle e quello dell’esplorazione del sistema solare.

Con Eyes on theUniverse comprenderete un po’ meglio l’origine dell’universo e con il telescopio spaziale resterete affascinati da cosa si può osservare grazie a delle lenti.

L’AREA DEL KENNEDY SPACE CENTER

L’area del Kennedy Space Center è davvero immensa e le cose da vedere sono infinite.

Un Giardino dei Razzi, con vari totem e le spiegazioni in inglese. Nel giardino dei missili della NASA è possibile osservare questi enormi oggetti che, un tempo, attraversarono lo spazio. Potrete entrare all’interno di alcuni missili per conoscere da vicino lo spazio esiguo in cui gli astronauti vissero durante i loro viaggi speciali.

A mio avviso la parte che più ci ha emozionato e lasciato senza parole è la parte dell’esposizione dello shuttle. Infatti prima di entrare in questa sala, viene fatto vedere un documentario sulla nascita dello shuttle, in una sala gigantesca, e dopo la visione si apre la vista sulla sala dello Space Shuttle Atlantis originale, posizionato nello stesso modo in cui lo vedevano gli astronauti nello spazio. WOW un’ emozione grandissima.

UNITED STATES ASTRONAUT HALL OF FAME

In questo spazio si rende omaggio a tutti gli astronauti che si avventurarono alla scoperta dell’ignoto. Si espongono numerosi oggetti personali degli astronauti, ma anche decine di simulatori, in cui potrete sentire la forza di gravità amplificata di quattro volte, atterrare con una navicella spaziale o guidare un veicolo sul terreno roccioso di Marte.

Da non perdere il tour guidato con gli autobus della NASA (compreso nel biglietto d’ingresso) che permette di osservare da vicino i punti più importanti di Cape Canaveral, come l’enorme edificio di assemblaggio degli Shuttle, il gigantesco trattore che trasporta i veicoli spaziali fino alle rampe di lancio e l’Apollo/Saturn V Center dove sono esposti il razzo lunare Saturn V lungo 110 metri, il modulo di comando del vero Apollo 14, tute spaziali e rari artefatti utilizzati nelle missioni del programma Apollo.

INTERNATIONAL SPACE STATION CENTER

Il Centro della Stazione Spaziale Internazionale è il luogo perfetto per vedere come si preparano le componenti reali della Stazione Spaziale Internazionale prima di essere lanciate in orbita. Si può anche vedere un modellino in scala, che mostra la maniera in cui vivono e lavorano i membri dell’equipaggio della Stazione Spaziale.

L’area dedicata alla scoperta del Pianeta Rosso spiega come la NASA stia programmando il progetto, il cui fine ultimo è riuscire a portare gli uomini sul Pianeta Rosso.

E’ un’esposizione interattiva con diorami e modellini che illustrano le caratteristiche di Marte. Ci sono persino alcuni frammenti del pianeta, una roccia e alcuni meteoriti.

Vedrete come i ricercatori stanno affrontando le principali problematiche legate al viaggio e alla permanenza sul pianeta, per esempio lo sviluppo di tute che proteggano dalle radiazioni. Un’altra sfida sarà dare la possibilità agli astronauti di coltivare cibo su Marte, esattamente come nel film The Martian con Matt Damon.

ESPERIENZE VIP A PAGAMENTO

  • Space Expert Tour, una visita guidata della stazione spaziale e del museo. I tour cominciano alle 9.00, ed è necessario presentarsi al Guest Service Desk almeno 10 minuti prima. Il biglietto costa 69,95$, ed include l’ingresso al Johnson Space Center.
  • Pranzo con astronauta. In realtà, potrete sentire una breve conferenza di 30 minuti anche con il semplice biglietto di ingresso ogni venerdì e sabato, presso la Astronaut Gallery. In queste occasioni, un astronauta condivide le proprie avventure con il pubblico alle 11.30 e alle 13.20. Se invece preferite un’esperienza più intima, potete prenotare un pranzo con uno di loro, il quale sarà a disposizione per rispondere alle vostre domande. Il costo è 69,95$ per gli adulti, e 35,95$ per i ragazzi tra i 4e gli 11 anni, ed include l’ingresso al centro. Cliccate qui per prenotare.
  • Level 9 tour, la visita più completa dello Space Center. Dura 4-5 ore, e dà accesso riservato ad alcune aree non visitabili con il biglietto normale. Per esempio, potrete entrare nella struttura della Astronaut Training Facility, anziché vederla soltanto dalla passerella. Il tour si tiene dal lunedì al venerdì, è riservato ai maggiori di 14 anni, costa 179.95$ ed include l’ingresso alla base anche per il giorno successivo. Qui trovate tutte le info per prenotare.

Scendendo in questa bellissima sala, ad attendervi ci sono moltissime cose da esplorare: pannelli esplorativi, simulatori delle attività che svolgono gli astronauti quotidianamente, come la manutenzione, ricostruzioni degli spazi a loro disposizione all’interno delle navicelle spaziali, oggetti originali appartenuti ai vari astronauti, la Astronaut Hall of Fame dedicata agli astronauti delle missioni Mercury, Gemini e Apollo, con i loro oggetti più intimi. In questo edificio è possibile anche provare lo Shuttle Launch Experience.

Il parco è davvero a misura di bambino, da uno scivolo dove i ragazzi possono provare la velocità di rientro che devono affrontare gli astronauti, pannelli interattivi, plancia di comando di uno shuttle per imparare a pilotarlo, incluso l’attracco con la Stazione Spaziale Internazionale e l’atterraggio presso lo Shuttle Landing Facility del Kennedy Space Center. 

Possono provare l’esplorazione all’interno di una sorta di labirinto delle componenti della stazione spaziale internazionale e sperimentare la vita nello spazio, dove si dorme, mangia, insomma, muoversi come un astronauta.

COME ARRIVARE

Da Orlando sulla Statale 528: da Orlando, viaggiate verso est sulla SR 528 per circa 50 miglia / 80 km fino all’uscita SR 407, prendere a sinistra per Kennedy Space Center e Titusville. Proseguire sulla SR 407 fino all’intersezione con la SR 405, girare a destra / est sulla SR 405 e seguire le indicazioni per Kennedy Space Center/Cape Canaveral. Viaggiare circa 6 miglia / 9 km sulla SR 405. Il Centro visitatori si trova sulla destra.

Da Miami sulla Interstatale 95: percorrere la I-95 Nord fino all’uscita 212, girare a destra su SR 407. Continuare sulla SR 407 fino all’intersezione con la SR 405. Girare a destra / est sulla SR 405 e seguire le indicazioni per Kennedy Space Center/Cape Canaveral. Viaggiare circa 6 miglia / 9 km sulla SR 405. Il Centro visitatori si trova sulla destra.

Il parcheggio è a pagamento (auto 10$ – camper 15$)

error: Content is protected !!