Top

Il Parco Zoo Falconara gode di una bellissima posizione nella regione, apochi chilometri dalla citta’ di Ancona, davanti alla costa adriatica. E’ un moderno giardino zoologico situato nel comune di Falconara Marittima, in provincia di Ancona. Fondato nel 1968, si estende per circa 60.000 mq su una bella collina che si alza di fronte al mare. Ospita circa 200 esemplari appartenenti a diverse specie tra Mammiferi, Uccelli e Rettili.
Lo Zoo è membro dell’Unione Italiana Zoo e Acquari (UIZA) e dell’Associazione Europea Zoo e Acquari (European Association of Zoos and Aquaria – EAZA). Il Parco partecipa ai Programmi Europei per le specie minacciate di estinzione (EEP), collabora a progetti di ricerca con università italiane e sostiene campagne di conservazione a favore di specie a rischio estinzione, degli habitat in cui esse vivono e dello sviluppo sostenibile delle comunità locali.

La storia

Sorto sulla collina di Barcaglione, dove all’epoca si estendevano solo campi coltivati, in poco più di un anno il parco divenne una vera oasi naturale, grazie all’innesto di oltre 15mila piante. Nato con il nome di “Paese dei Bimbi” allo scopo di intrattenere bambini e famiglie con parco giochi, casette delle favole e animali da cortile, il parco iniziò ad evolversi secondo un progetto più ambizioso quando, nel 1974, arrivò il primo leone. Fu allora che il “Paese dei Bimbi” iniziò a trasformarsi in un vero e proprio Giardino Zoologico.


Nel 1980 la struttura fece ufficialmente ingresso nel circuito UIZA (Unione Italiana Zoo e Acquari).
Nel 1990 diede avvio alla creazione di una propria Sezione Educativa, oggi molto apprezzata per le attività didattiche progettate per le scuole  e che conferisce alla struttura l’importante ruolo di centro di educazione alla conservazione della natura.
Nel 2003 il Paese dei Bimbi cambiò il proprio nome in coerenza con la nuova missione che aveva assunto, diventando il “Parco Zoo Falconara”.
Dal 2006 il Parco Zoo è membro dell’EAZA, l’associazione che riunisce i migliori zoo e acquari a livello europeo e che sviluppa programmi di riproduzione delle specie animali ex situ, cioè al di fuori degli ambienti naturali. L’EAZA promuove collaborazioni tra i suoi associati per la ricerca scientifica e progetti di conservazione in natura (in situ).

Nel 2018, con l’arrivo di due esemplari di Okapi (un grande mammifero africano) il Parco Zoo Falconara, in coincidenza con le celebrazioni del suo 50mo anniversario, è riuscito a segnare un altro importante traguardo: entrare nella sfera delle più importanti collezioni zoologiche europee, che sono impegnate nella conservazione in natura di questa specie ormai molto rara ed in pericolo di estinzione.

La visita allo zoosafari

Chi desidera scoprire curiosità e storie sull’affascinante mondo animale, consigliamo di avvalersi del Servizio Guida. La Guida avrà il compito di illustrare tutti gli animali del Safari, invitandovi in un viaggio di grandi emozioni e tanta divulgazione scientifica. Inoltre il parco organizza laboratori didattici per bambini.

La mission

Dal sito:

Conservazione
Attualmente il Parco Zoo Falconara sostiene i seguenti progetti di conservazione per la tutela e la salvaguardia della biodiversità: Okapi Conservation Project, Cheetah Conservation Fund e Giraffe Conservation Foundation.
Da più di dieci anni il Parco partecipa attivamente alle campagne EAZA (Associazione Europea Zoo e Acquari) di cui è membro. Queste campagne sono volte sia alla conservazione delle specie a rischio estinzione e degli habitat in cui esse vivono che alla promozione dell’uso sostenibile delle risorse naturali.

Educazione
Il Parco Zoo Falconara svolge attività didattiche rivolte ad un ampio pubblico, dai bambini agli adulti, dalle scuole alle famiglie, avendo così modo di promuovere e sensibilizzare i suoi visitatori all’educazione ambientale.
È un centro didattico di riferimento dove incontrare gli animali, conoscerli e imparare a proteggerli.

Ricerca
La ricerca è uno degli obiettivi del Parco Zoo Falconara, per questo ha stretto collaborazioni con diverse Università, offrendo l’opportunità agli studenti di svolgere la propria tesi di laurea triennale, magistrale o di livello superiore. Attraverso le collaborazioni con università e organizzazioni scientifiche è possibile approfondire le conoscenze in campo biologico ed etologico.

Benessere animale
Al fine di garantire un’adeguata qualità di vita degli animali ospitati, il Parco Zoo Falconara rispetta le esigenze biologiche di ciascuna specie, offrendo loro idonei ambienti di vita, un’alimentazione studiata per ogni specie e cure veterinarie specialistiche.

Biglietti

Con il biglietto Zoosafari potete visitare le due aree faunistiche. Si comincia dalla visita del Safari in auto, addentrandosi con il proprio veicolo (auto ma anche camper e bus) tra leoni, tigri, orsi, elefanti, giraffe, zebre, antilopi e tanti altri animali in assoluta libertà. Completato il percorso e parcheggiato il mezzo, l’avventura prosegue nell’Area pedonale con la visita al Villaggio scimmie (con trenino), al Lago dei Grandi Mammiferi (con Metrozoo) e alla Sala Tropicale (rettilario/acquario). Il biglietto Zoosafari include inoltre il pass per accedere al grande parco divertimenti Fasanolandia.

TARIFFE INGRESSO ANNO 2022

INTERORIDOTTO
dai 3 ai 10 anni
€ 14,00€ 11,00 

* N.B. non è consentito portare cani all’interno del Parco ed è esteso anche per qualsiasi altra specie animale.

Tariffe abbonamento 2022
Intero € 34,00
Ridotto (dai 3 ai 10 anni) € 28,00

Tessera Viviparchi
Ingresso gratuito dei figli entro i 12 anni di età non compiuti (fino ad un massimo di due) a condizione che ciascuno sia accompagnato da un adulto pagante tariffa intera. La convenzione non è valida nei gruppi in possesso di un biglietto collettivo. NON SONO VALIDI I TAGLIANDI “ONE DAY”.

Prezzo d’ingresso ridotto presentando il biglietto d’ingresso intero (anno in corso) dei seguenti parchi:
Grotte di Frasassi
Oltremare
Acquario di Cattolica
Italia in miniatura
Parco Acquatico Eldorado

Lo sai che puoi dormire allo zoo?

Il Parco Zoo Falconara gode di una bellissima posizione nella regione, a pochi chilometri dalla città di Ancona, davanti alla costa adriatica. Per tutti coloro in viaggio verso le Marche che hanno deciso di dedicare una visita allo zoo, cercate su internet la vasta offerta di alberghi e b&b nella regione prima della vostra partenza. Qui potete trovare qualche location.

Il ristorante

Nel parco è presente il RistoZoo il ristorante situato nei pressi del Parco Zoo Falconara, a pochi chilometri da Ancona. Il locale è ampio e ristrutturato. È facilmente raggiungibile in auto e ha a disposizione un grande parcheggio.

Il RistoZoo ha scelto un tipo di ristorazione per famiglie dove non manca il menù cucciolo, creato sulle esigenze dei più piccoli. È presente inoltre “l’angolo delle mamme”, dove è presente un forno a microonde ed uno scalda biberon.

Una particolarità del ristorante è l’uso di piatti e bicchieri completamente biodegradabili. Da aprile a settembre il RistoZoo è aperto tutti i giorni solo a pranzo e tutte le domeniche e festivi il pranzo è a buffet, con prezzo fisso per adulti e bambini. 

Come arrivare

Dall’autostrada A14 – uscita ancora Nord, alla rotatoria prendere la 3° uscita per Flaconara e seguire le indicazioni dello zoo.



Sosta Camper: sosta nel parcheggio compresa nel prezzo

Parco Zoo Falconara

Via Castello di Barcaglione 10
60015 Falconara Marittima (AN) IT

Tel. +39.071.911312
www.zoosafari.it

error: Content is protected !!